chiamaci per maggiori informazioni
0 7 3 3 - 9 0 5 4 6 7
MAKE RESERVATION NOW

Novità

Il “Pino” dei Pallotta

Categoria: Curiosità
Il “Pino” dei Pallotta

Il “Pino” dei Pallotta

IMG_2273

Chi conosce la data di nascita di un albero del proprio giardino?
Chi pur sapendo la data di nascita, ne possiede uno della “veneranda” età di 419 anni?
Beh forse sono pochissime le persone che possono vantare questo privilegio!!

La Famiglia Pallotta di Caldarola, da secoli proprietari del Castello che sorge sullo splendido borgo dell’entroterra maceratese, possiede nel parco che sorge sulle pendici del Colle Colcù, un Pino marittimo, che il 20 aprile 2017 compie 419 anni.

taverna 4

La “messa a dimora” del famoso Pino risale al 1598 ed è voluta dal Cardinale Evangelista Pallotta, per celebrare l’evento più importante della storia del Castello Pallotta: l’arrivo di Papa Clemente VIII (al “secolo” Ippolito Aldobrandini) a Caldarola e la sua sosta proprio nelle sale del Castello.pino inizi 900

Papa Clemente VIII si stava spostando da Roma verso Ferrara, appena acquisita al diretto dominio pontificio.

Il viaggio viene documentato da storici e letterati dell’epoca.
Il Papa, lungo il suo itinerario sosterà tra le altre città a Loreto, Senigallia e Fano sua città natale.

Per questi due ultimi centri vi rimandiamo ai resoconti dettagliati dell’arrivo del Ponteficie (clicca sopra)

FANO

SENIGALLIA

slide sito